image_pdf

ESTRATTO DALLA NOVITA’: indice generale e il secondo capitolo di “Come cera in mano a Dio”

Disponibile presso l’autore (paolo.mojoli@bearzi.it , 8€; 10 € con spedizione in Italia) dall’8 dicembre. Alcune pagine di semplice, quotidiana e al tempo stesso profonda spiritualità salesiana.

Creature e Creatore. 9. Mio papà e il segno della croce

Fin da piccola ricordo di aver sempre visto, appesa accanto alla porta della cucina che si apre sulla scala interna, una bella immagine di Gesù riportata su una tavoletta di legno con fondo d’oro.

Santi e Testimoni. Suor Eusebia Palomino

Eusebia Palomino Yenes vede i natali nel crepuscolo del secolo XIX, il 15 dicembre del 1899, a Cantalpino, piccolo paese della provincia di Salamanca (Spagna), in una famiglia tanto ricca di fede quanto scarsa di mezzi. Papà Agustín, uomo di grande bontà e dolcezza, lavora come bracciante stagionale a servizio dei …

Creature e creatore. 6. La spesa di san Martino

Almeno dalle mie parti, San Martino è uno dei Santi più conosciuti sia per via di quella sua “estate” che spalanca le porte ai rigori dell’inverno, sia perché nel giorno della sua festa vengono benedetti i prodotti della terra e le macchine agricole (una volta i raccolti ed il bestiame).

Un prete coraggio

C’è molto di simbolico nella vicenda di Staranzano, dove il parroco si preoccupa dell’educazione cristiana dei suoi giovani, e si trova costretto ad affrontare da solo una grande macchina propagandistica che vede alleati un’associazione cattolica come l’Agesci, il suo vice-parroco, il quotidiano ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana e l’ignavia del suo …

“Lo splendore della verità” di GPII. 3. Cosa devo fare? Come distinguere il bene dal male?

La risposta è possibile solo grazie allo splendore della verità che rifulge nell’intimo dello spirito umano… La luce del volto di Dio splende in tutta la sua bellezza sul volto di Gesù Cristo.

Confusione totale: Gesù Cristo secondo qualche teologo non sarebbe più veramente presente nell’Eucaristia

A parere di Andrea Grillo, la presenza reale del Corpo e sangue di Cristo nell’Eucaristia (tecnicamente, transustanziazione) «non è un dogma e come spiegazione ha i suoi limiti. Ad esempio contraddice la metafisica».   Si veda per questo, assieme ad altre “novità”, la segnalazioni in http://www.marcotosatti.com/2017/10/28/bestiario-clericale-le-prede-della-settimana-e-soprattutto-notizie-di-persecuzione-interna/