image_pdf

Papa Francesco. Catechesi sui Comandamenti: Onora tuo padre e tua madre

Le nostre ferite iniziano ad essere delle potenzialità quando per grazia scopriamo che il vero enigma non è più “perché?”, ma “per chi?”, per chi mi è successo questo. In vista di quale opera Dio mi ha forgiato attraverso la mia storia? Qui tutto si rovescia, tutto diventa prezioso, tutto …

Alessandro D’Avenia. Letti da rifare 24. Non crollano solo i ponti

È la prima campanella dell’anno scolastico quella che suonerà tra poco: l’ennesima promessa di un nuovo inizio, rintocco del desiderio umano che non smette mai di sperare che una vita rinnovata e più piena possa sorgere dal ripetitivo orizzonte quotidiano. Immagina, cara/o collega, di sederti al posto di un tuo …

Salesiani Udine. “La voce del Bearzi” di maggio 2018

Dopo anni d’amicizia accade di dirsi: “che bella coincidenza esserci incontrati!”. La stessa cosa la affermiamo degli snodi, talvolta piacevoli talora tristi, della vita: “se durante quel viaggio in treno non mi avessero detto di quell’università, non l’avrei mai frequentata…”, “se non avessi fatto quell’incidente non ti avrei mai conosciuto”, …

Il ministro Fontana scrive a “Il Tempo”

Egregio direttore, ringrazio Lei, Il Tempo, la Sua redazione e tutti coloro che mi hanno espresso sostegno nei giorni in cui è in atto un forte tentativo di attacco non solo nei miei confronti, ma contro i valori in cui la maggioranza silenziosa e pacata del Paese si rispecchia. Quanto …

La Chiesa continuerà sempre a combattere contro le legislazioni abortiste. Dichiarazione dell’Arcivescovo Giampaolo Crepaldi

Dichiarazione dell’Arcivescovo Giampaolo Crepaldi nel 40mo anniversario della legge 194 e all’indomani del referendum in Irlanda

Città del Vaticano. Coniugare “sapere tecnico e sapienza umana”, interessi e carità, scambio e dono

Nel documento “Oeconomicae et pecuniariae quaestiones” diffuso oggi si chiede di lavorare per coniugare “sapere tecnico e sapienza umana”, interessi e carità, scambio e dono. Tutte le crisi degli ultimi 10 anni. La mancanza di etica rende istituti finanziari, banche e compagnie delle “associazioni a delinquere”. Non svolta populista, ma …