Categoria: economia

image_pdf
Perché il Papa e soprattutto la CEI non si pronunciano chiaramente sulle leggi a riguardo dell’omofobia?

Mentre l’ideologia gender e LGBT trovano sempre più forza anche in Italia, addirittura vengono proclamate tra le priorità del governo, la Conferenza Episcopale Italiana tace. Anzi il Cardinale Zuppi, sabato 23 maggio, a pagina 18 di Avvenire (giornale della Conferenza…

E chi ha lavorato onestamente per una vita… non può provare ad essere cristiano cattolico?

Il 9 maggio 2020 è uscito un editoriale sul Corriere della sera, a firma di Ernesto Galli della Loggia, intitolato Una Chiesa poco politica. Molto duro nei confronti di Papa Francesco e delle sue scelte populiste, che – oltre a non…

Da ‘la Repubblica’ e ‘ANSAmed’: “Guerra in Siria, Ue: sanzioni per difendere il petrolio, non per salvare i curdi”

Condanna solo a parole dell’invasione di Erdogan, misure concrete contro le trivellazioni turche a Cipro. Che mettono a rischio il giacimento di Eni e Total. Tanto che Parigi manda la flotta.   Autore: Gianluca di Feo Fonte: https://www.repubblica.it/esteri/2019/10/15/news/guerra_in_siria_ue_sanzioni_per_difendere_il_petrolio_non_per_salvare_i_curdi-238565367/

Da “Il Timone”. “Il voto cattolico”

L’elettore cattolico per orientarsi in un panorama politico piuttosto difficile ha alcuni elementi che possono aiutarlo a scegliere. Prima però ci sia permesso esprimere una considerazione, anche banale: questa Unione Europea, concretizzata nelle attuali modalità con cui opera e si autodefinisce,…

“La famiglia sia libera di scegliere l’istruzione dei figli” (Nuova Bussola Quotidiana)

«I genitori hanno diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli» è nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Perché proprio nel Paese con la “Costituzione più bella del mondo” non viene rispettato? Se prendiamo sul serio…

Città del Vaticano. Coniugare “sapere tecnico e sapienza umana”, interessi e carità, scambio e dono

Nel documento “Oeconomicae et pecuniariae quaestiones” diffuso oggi si chiede di lavorare per coniugare “sapere tecnico e sapienza umana”, interessi e carità, scambio e dono. Tutte le crisi degli ultimi 10 anni. La mancanza di etica rende istituti finanziari, banche…

Torna in alto