image_pdf

MI chiamo Chiara…

Mi chiamo Chiara sono cresciuta in una famiglia cristiana che sin da bambina mi ha insegnato ad avvicinarmi alla fede.
Quando avevo 5 anni mia madre cominciò a frequentare una comunità del Rinnovamento dello Spirito e così anche io e mia sorella cominciammo questo percorso di fede che ci ha accompagnato nella crescita e mi ha insegnato a pregare e a rivolgermi in maniera semplice a Gesù come ad un amico a cui raccontare le mie difficoltà e i miei dubbi, ma soprattutto mi ha insegnato a condividere la fede con i fratelli che camminavano con me.

Continua a leggere

Messaggio per il 50° della morte della Beata Maria Troncatti

Roma (Italia). Il 25 agosto 2019 si è celebrato il 50° della morte della Beata Suor Maria Troncatti, una Figlia di Maria Ausiliatrice missionaria nella foresta amazzonica, offrendo la sua vita per la pace tra i “colonos” e gli shuar.

In questa occasione, Madre Yvonne Reungoat, la Madre Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, dal Kenia dove è in visita all’Ispettoria “Nostra Signora della Speranza” (AFE), ha inviato un messaggio di cui si riporta il testo integrale:

Continua a leggere

Incomparabile sofferenza

Mi sono chiesto: da uomo, da cristiano, da sacerdote… è possibile dire una parola non banale a riguardo dell’olandese Noa?

Certamente, un rischio è quello di un giudizio troppo affrettato. Un buonismo a riguardo di se stessi che scivola e sfocia in un’implacabile condanna di fronte al suo gesto.

Si dimenticherebbe allora che la vita riserva anche situazioni, momenti, legami viscerali morbosi che si trasformano in uno zaino troppo pesante da portare. Un fardello sulle spalle che solo ti ribalta a terra e non sembra lasciarti possibilità di scampo.

Un tunnel che appare senza speranza e senza uscita, soprattutto.

Continua a leggere