Da “Pro vita e famiglia”. Omofobia. Mantovano: «Nemmeno i sostenitori del ddl hanno idee concordi su identità sessuale e orientamento di genere»

Non è affatto sicuro che il ddl Zan-Scalfarotto possa avere i numeri necessari per passare sia alla Camera che al Senato. Inoltre, la genericità della sua formulazione – che, com’è noto, rischia di tradursi nell’arbitrarietà applicativa da parte dei magistrati…

Torna in alto